top of page

Come si comporta il Real Madrid di Carlo Ancelotti in fase difensiva?


Quale organizzazione difensiva supporta la fase offensiva capace di segnare 7 gol al Manchester City di Guardiola in semifinale di Champions League?


In questo articolo voglio condividere con te 2 principi di gioco in fase di non possesso palla della squadra di Carlo Ancelotti.


Quello che apprenderai in questo articolo ti permetterà di comprendere come la struttura difensiva del Real Madrid sia basata su idee e strategie tattiche che hanno come obiettivo l'immediata riconquista della palla.


Sei pronto? Si comincia!


Ciao sono Alessandro Recenti vice allenatore di Paolo Tramezzani all'Fc Sion.


Sono partito dall'oratorio sino ad arrivare in serie A viaggiando per l'Europa.


Ho lavorato in una squadra storica come l'Honved Budapest in Ungheria e sono stato il vice allenatore a Lugano sempre in Svizzera.


L'esperienza in Albania nelle nazionali giovanili è stata la prima fuori Italia, mentre allenare il Ravenna in serie B femminile è stata quella più formativa.


Dicevamo… quali sono i 2 adattamenti tattici del Real Madrid di Carlo Ancelotti in fase di pressione offensiva?


La prima e seconda linea di pressione del Real Madrid


Analizzando l'atteggiamento della prima linea di pressione del Real Madrid possiamo notare questi aspetti:

  • in zona palla le mezze ali escono forte a pressare il portatore palla costringendolo al passaggio di scarico (nella foto Kroos esce sul possessore palla)

  • la mezzala opposta sale ed accorcia in pressione

  • Benzema va a pressare in maniera ultra offensiva il portiere

  • Asensio posizionato per pressare l'eventuale cambio gioco sul lato debole

  • Rodrygo, quando esce Kroos, si abbassa andando ad occuparsi dell'eventuale passaggio della palla in zona intermedia

  • Camavinga chiude l'eventuale palla verticale andando ad accompagnare il centrocampo in pressione


Cosa succede se invece la pressione viene superata da parte dell'avversario?


Il Real Madrid, in fase di non possesso alterna i vari posizionamenti in campo.

Nell'immagine vediamo come, posizionati con il 4-1-1-4, riescano ad ottenere una superiorità posizionale.

Analizzando l'atteggiamento dei giocatori del Real vediamo come, una volta superata la prima linea di pressione, i blancos vogliano indirizzare la giocata esternamente.

Carvajal rompe la linea uscendo sull'esterno offensivo del Granada mentre il resto della linea si prepara, con la postura del corpo, all'eventuale scappata per il lancio lungo.

La volontà di far uscire il Granada in zona laterale è data anche dal non voler subire un'imbucata centrale che significherebbe un 2vs2 in zona mediana, frontale, contro due difensori del Real.


Conclusioni


Real Madrid - Liverpool vedrà sfidarsi Ancelotti vs Klopp in finale di Champions League


Promette emozioni.


Promette studio e approfondimenti


Dobbiamo ringraziare chi ci regala questi momenti


Carlo Ancelotti è un allenatore da studiare, comprendere e conoscere.


Abbiamo già parlato di Carlo Ancelotti e del suo Real Madrid in questo blog.

Ti lascio il link dell'articolo qui



Un abbraccio,

Alessandro e Sara


 

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento qua sotto.

Ogni tuo feedback è importante per noi!

386 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page