top of page

Aumenta l'intensità della tua squadra con questa esercitazione


Esercitazione per allenare il tiro in porta e la scelte in situazioni offensive con diverso numero di giocatori partecipanti + esercitazione a 2 squadre per la gestione del pallone e il contro.pressing ultra-offensivo.

Descrizione:

  • Inizia A1 con il tiro nella portina frontale 1vs0

  • Dallo stesso cono A1 prende una seconda palla per sfidare D1 in situazione di 1vs1

  • In seguito A1 si dirige verso il delimitatore rosso vicino, gioca palla ad A2 ed insieme eseguono un 2vs2 contro D1 e D2

  • Finita l'azione parte A3 in situazione di 1vs1 contro D3 per fare gol nella portina frontale

  • Finita l'azione A3 prende palla dal delimitatore vicino alla linea laterale per cross (contrastato da D3) verso l'area di rigore dove si sfideranno 2 attaccanti (A1 e A2) contro 3 difensori (D1,D2,D4)

  • Finita l'azione parte A4 che conduce palla e tira in porta

  • Dopo il tiro parte A5 e da inizio ad una situazione di 5vs4 (i 5 attaccanti vs i 4 difensori)

  • Conclude A6 con un cross con il piede sinistro dentro l'area per una situazione di 6vs4

Obiettivo offensivo: scegliere la giocata in relazione alla situazione numerica che si presenta

Obiettivo difensivo: presa decisionale in situazione di 1vs1 e comunicazione di reparto nelle successione numerica (fino ad arrivare al componimento della linea difensiva a 4 giocatori)

Quale problema risolvi con questa esercitazione?

Oltre al miglioramento delle situazioni tattiche sopra presentate (miglioramento della presa di decisione in relazione al numero di giocatori della situazione stessa in fase offensiva ed il miglioramento comunicativo dei difensori in relazione al continuo cambio di situazioni offensive); riuscirai ad allenare contemporaneamente tutti i giocatori della tua squadra.

Infatti

Allo stesso tempo, se disponi di un numero di giocatori elevato (20/22 giocatori) si predispone un campo come da disegno per un'esercitazione basata sulla gestione del pallone alternato al contro-pressing ultra-offensivo.

Descrizione

Nel rettangolo centrale si svilupperà una situazione di 5vs5 ( tu lo potrai modificare in relazione al tuo numero di giocatori) per il possesso del pallone dove la squadra che non è in possesso palla deve portare pressing offensivo.

Nel momento in cui la squadra che non ha il possesso del pallone lo dovesse recuperare lo giocherà in uno dei due settori di pressione ultra-offensiva dove la squadra che ha perso palla porterà contro-pressing immediato.

In quel settore la squadra in possesso palla dovrà eseguire almeno 5 passaggi per poi tornare nel rettangolo di gioco centrale.

La squadra che andrà a portare il contro-pressing avrà 7'' per recuperare il pallone oppure la squadra in possesso palla riceverà un punto.

Qualora la squadra che è andata a portare contro-pressing dovesse recuperare il pallone; lo giocherà immediatamente nel rettangolo di gioco centrale per dare inizio ad una nuova gestione palla.

 

Hai bisogno di un e-book per trovare nuove esercitazioni per i tuoi allenamenti?


“77 esercitazioni di calcio resiliente” – assorbire l’urto del cambiamento calcistico senza rompere il gioco


Molto più di un semplice ebook.


Questo è un vero e proprio distributore di idee tramite esercitazioni.


Ecco cosa troverai dentro:


77 esercitazioni da studiare, comprendere, adattare e trasmettere alla tua squadra.

  • Esercitazioni pensate, create in anni di studio, analisi, condivisione in campo durante gli allenamenti.

  • In ogni esercitazione, oltre alla descrizione, troverai l’obiettivo ed il problema che risolverai utilizzandola con la tua squadra.

  • l’ebook è diviso per parole chiave (troverai l’elenco delle parole chiave nella terza pagina) e non per capitoli o argomenti. Inserisci la parola chiave in “cerca” o “trova” e ti compariranno tutte le esercitazioni relative alla parola chiave cercata.

Prendi la tua copia dell'ebook qui

 

Se ti è piaciuto questo Coaches!Drills lascia un commento qua sotto.

Ogni tuo feedback è importante per noi!

312 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page