top of page

Come attaccare lo spazio:3 esercitazioni allenare la presa di informazioni e la scelta del tempo e spazio da attaccare.


Esercitazione tecnico-tattica per gli inserimenti


Come attaccare lo spazio:3 esercitazioni allenare la presa di informazioni e la scelta del tempo e spazio da attaccare.

Descrizione: La sequenza di questa esercitazione parte con una serie di passaggi nel lato di preparazione per poi concludersi nel lato opposto con un attacco allo spazio.


Si parte sempre dal giocatore 1 che trasmette palla in verticale al compagno 3 che controlla e scarica su 2. Il giocatore 2 dopo aver ricevuto palla gioca su 4 “uomo sostegno”.


Sulla ricezione di 4, il giocatore 6 fa una scelta che determina lo sviluppo: se rimane largo, 5 attacca lo spazio centrale, se invece viene a giocare dentro, il giocatore 5 va in sovrapposizione esterna.


A fine combinazione si riparte dal giocatore 1 con i compagni che seguono la numerazione nelle rotazioni.


Il giocatore 5 quando riceve palla nello spazio conduce e si posiziona nella fila dietro al giocatore 1.


Nell'immagine in esempio il giocatore 6 è rimasto in ampiezza favorendo l'inserimento interno di 5 che riceve il passaggio del compagno.


Il focus principale dell'esercizio è quello di allenare la squadra a ricercare l’attacco dello spazio alle spalle della linea attraverso i giusti tempi d'inserimento.




Rondo 4vs2: esercitazione finalizzata alla conquista dello spazio 


Come attaccare lo spazio:3 esercitazioni allenare la presa di informazioni e la scelta del tempo e spazio da attaccare.

Descrizione: Rondo finalizzato alla conquista dello spazio mediante un inserimento.


Proposto nella fase di attivazione con l’obiettivo in fase di possesso di attirare l’avversario in una zona di campo per poi giocare sul lato debole e mantenere il possesso palla per poi attaccare l’ultima linea avversaria.


Formiamo tre coppie (3 squadre da 2 elementi ciascuna).


Situazione di 4c2 in cui gli attaccanti dovranno realizzare almeno 5 passaggi prima di conquistare una delle due zone di meta (aree a forma di triangolo) con un inserimento.


I difensori, una volta recuperata palla, la devono giocare alla terza squadra per diventare la nuova squadra in possesso.


In caso di troppa confusione con questa modalità operativa, cambiare la coppia di difensori a tempo o dopo un numero prestabilito di intercetti (3).

 


Esercitazione per la finalizzazione con scelta di attacco dello spazio (4 zone)


Come attaccare lo spazio:3 esercitazioni allenare la presa di informazioni e la scelta del tempo e spazio da attaccare.

Descrizione: Il giocatore in postazione P1, al segnale dell'allenatore, parte in guida palla, contemporaneamente il giocatore G1 più vicino a lui degli attaccanti, con un contromovimento lungo-corto gli va incontro per ricevere il passaggio.


P1 trasmette palla a G1 e scatta con un inserimento verso il fondo del campo.


G1 effettua un controllo orientato verso la corsa del compagno e gli ritorna la palla con un passaggio filtrante in profondità. P1 riceve il pallone ed esegue un cross dal fondo verso il centro dell'area di rigore.


Mentre avviene tutto ciò, gli altri quattro giocatori distanti dalla palla cominciano ad avvicinarsi all'area di rigore e, nel momento in cui P1 ha ricevuto il pallone di ritorno e sta per effettuare il cross, attaccano con un cambio passo l'area di rigore, ognuno in una zona diversa.


Nell'esempio G2 attacca la zona A (primo palo), G3 la zona B (dischetto del rigore), P3 la zona C (secondo palo) e P2 la zona D (limite dell'area di rigore).


Conclusa l'azione, i giocatori rientrano nelle posizioni di partenza e si parte con un pallone dal versante opposto del campo, ovvero dalla postazione di partenza P3.


Alternare uno sviluppo gioco con finalizzazione partendo da sinistra e uno partendo da destra rispetto la porta regolamentare.


Al termine di ogni serie invertire le posizioni degli attaccanti G1, G2, G3, con le posizioni dei giocatori che partono dalle postazioni P1, P2, P3.


Concludere a rete in area di prima intenzione, indifferentemente al volo, rasoterra o con colpo di testa.


Il tiro in porta dev'essere veloce e con il giusto attacco e impatto palla.


In fase di finalizzazione i quattro giocatori che attaccano la porta devono occupare tutte le zone di finalizzazione in area di rigore, mai trovarsi più di uno nella stessa zona di attacco palla (nello stesso quadrato).


Disegni realizzati con software YouCoach - https://www.youcoach.it/discover-youcoach





237 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page